L'articolo è stato letto 1809 volte
Nazionale • Italia

facebook
0
twitter
0
linkedin share button

Super e iper ammortamento: proroga e non solo

Oltre a disporre la proroga anche per l'anno 2018 delle agevolazioni che consentono ad imprese e professionisti di maggiorare le quote di ammortamento di beni strumentali a fronte di nuovi investimenti effettuati, vengono introdotte alcune novità: integrati i beni immateriali strumentali nuovi agevolabili, il super ammortamento scende al 30%, abolito il super ammortamento auto.

La Legge di Bilancio 2018 proroga anche per l’anno 2018 le agevolazioni note come iper ammortamento e super ammortamento che consentono ad imprese e professionisti di maggiorare le quote di ammortamento di beni strumentali a fronte di nuovi investimenti effettuati e introduce alcune novità. Novità introdotte Aliquote ammortamenti Il super ammortamento, che riguarda l’acquisto di macchinari nuovi esclusi veicoli e mezzi di trasporto, scende al 30% (dal 40%), L’iper ammortamento, che riguarda investimenti in tecnologie 4.0 (di cui all’allegato A della Legge di Bilancio 2017), resta al 250%. Integrazione beni agevolabili iperammortamento   La Legge di Bilancio consente ai soggetti che beneficiano dell’iper ammortamento 250 di poter fruire di una ulteriore maggiorazione del 40% del costo di acquisto di alcuni beni immateriali funzionali all'Industria 4.0 (Allegato B L. 232/2016) come ad esempio software, piattaforme e applicazioni. L’impresa, quindi, per accedere all’iper ammortamento e all’ulteriore maggiorazione del 40% per l’acquisto dei beni immateriali legati all’industria 4.0. deve presentare: Dichiarazione del legale rappresentate;

Accedi


Copyright © 2018.
I contenuti sono di proprieta' di Informazione Qualificata s.r.l. - PI: 12691811009
Vietato riprodurli senza autorizzazione
Utilizzando il sito Web di Finanziamenti News, l’utente accetta le politiche relative ai cookie.
Continua