L'articolo è stato letto 269 volte

facebook
0
twitter
0
linkedin share button

Premio Artemio Franchi per tesi di laurea e master sullo sport

Potranno concorrere all’assegnazione dei premi tutti gli studenti che abbiano conseguito la laurea magistrale presso le Università Italiane successivamente al 1° gennaio 2013, agli autori di tesi di laurea su argomenti di natura giuridica, economica, sociale e di medicina sportiva afferenti le società sportive e l’attività sportiva in genere con particolare riferimento alle problematiche del settore del calcio.

La Fondazione Artemio Franchi, in collaborazione con l’Università degli Studi di Firenze e con il patrocinio e la partecipazione della Lega Italiana Calcio Professionistico, bandisce il XII° Premio di Laurea Artemio Franchi con premi da assegnare agli autori di tesi di laurea su argomenti di natura giuridica, economica, sociale e di medicina sportiva afferenti le società sportive e l’attività sportiva in genere con particolare riferimento alle problematiche del settore del calcio.

I premi, assegnati con giudizio insindacabile dalla Commissione Esaminatrice, consisteranno nella somma di Euro 5.000,00 per il candidato che risulterà primo nella graduatoria, nella somma di Euro 4.000,00 per il secondo ed Euro 3.000,00 per il terzo.

Potranno concorrere all’assegnazione di detti premi tutti gli studenti che abbiano conseguito la laurea magistrale (o equipollente secondo il vecchio ordinamento) presso le Università Italiane successivamente al 1° Gennaio 2013.

Sarà altresì assegnato un riconoscimento speciale ad una o più tesi di diploma di laurea triennale od elaborati presentati al termine di master o corsi di specializzazione universitari aventi ad oggetto l’attività sportiva femminile con particolare riferimento al mondo del calcio e che siano stati anch’essi depositati successivamente al 1° Gennaio 2013.

I partecipanti dovranno registrarsi entro il 31 Luglio 2017  sul sito della Fondazione Artemio Franchi www.fondazioneartemiofranchi.org compilando l’apposita domanda di partecipazione e allegando una copia fronte retro di un proprio documento di riconoscimento in corso di validità, una copia dell’elaborato in formato PDF non protetto,  un breve riassunto del medesimo di non più di 5 pagine formato A4 dimensione minima del carattere 10 px e il certificato di laurea riportante gli esami sostenuti e le relative votazioni (per il concorso ai Premi di laurea) ovverosia l’attestazione di conseguimento dei titoli (per il concorso ai riconoscimenti).

 

Fonte: La Fondazione Artemio Franchi

 

 

 

 

Copyright © 2014.
I contenuti sono di proprieta' di Informazione Qualificata s.r.l. - PI: 12691811009
Vietato riprodurli senza autorizzazione
Utilizzando il sito Web di Finanziamenti News, l’utente accetta le politiche relative ai cookie.
Continua