L'articolo è stato letto 148 volte

facebook
0
twitter
0
linkedin share button

Voucher per la partecipazione a Master

Favorire l’alta formazione post-lauream ai fini dell’accrescimento delle competenze di chi è in cerca di occupazione e di coloro che vogliono migliorare la propria posizione lavorativa, sostenendo la partecipazione a Master universitari, attraverso la concessione di un voucher a copertura totale o parziale dei costi d’iscrizione.

La Regione Calabria, attraverso l’impegno di circa 1,2 milioni di euro a valere sul POR Calabria 2014-2020, finanzia (per un importo massimo pari a 4 mila euro) la copertura totale o parziale dei costi di iscrizione a Master universitari annuali di primo e secondo livello in Italia, erogati da università italiane pubbliche o private legalmente riconosciute, o a Master annuali in Italia accreditati ASFOR, assimilati ai master universitari di primo e secondo livello. L’intervento intende, di fatto, rafforzare il legame tra istruzione terziaria, ricerca e mondo del lavoro ed introdurre un maggiore contenuto di conoscenze e di saperi nel sistema produttivo sostenendo il  potenziamento della formazione e delle competenze dei laureati, anche di coloro che già sono occupati.

I master ammissibili devono prevedere il rilascio del titolo accademico avente valore legale e la valutazione di almeno 60 CFU (crediti formativi universitari) o 60 ECTS (European Credit Transfer System), ovvero un carico di lavoro di almeno 1500 ore complessive (lezioni frontali, laboratorio, eventuale stage e studio individuale) oppure una durata di almeno 8 mesi. Sono ammissibili a finanziamento anche i percorsi di alta formazione erogati on-line. La domanda può essere presentata per le spese di iscrizione a master dell’annualità accademica 2016/2017, già avviati o da avviarsi entro il 31 maggio 2017 (per i quali non sia già stato effettuato l’esame finale), che devono concludersi con attestato finale entro il 31 dicembre 2018.

Si può concorrere per la richiesta dell’erogazione di un solo voucher se in possesso, alla data della presentazione della domanda, dei seguenti requisiti:

  • ISEE 2017 del nucleo familiare non superiore a € 30.000

  • hanno conseguito uno dei seguenti titoli di studio: Laurea, Laurea Specialistica/Magistrale, Laurea Specialistica/Magistrale a Ciclo Unico o Laurea Vecchio Ordinamento, titolo equipollente rilasciato da Università straniere

  • siano residenti in Calabria da almeno sei mesi alla data di iscrizione al Master e per tutta la durata dello stesso sino allo svolgimento dell’esame finale e conseguimento del titolo

  • non abbiano beneficiato di altri contributi erogati dalla Regione Calabria per altri Master.

In aderenza agli obiettivi strategici del programma regionale, sarà sostenuta (con un punteggio premiante in fase di valutazione) la frequenza di percorsi formativi coerenti con le otto aree di innovazione individuate dalla "Strategia regionale di ricerca e innovazione per la specializzazione intelligente” S3 e ritenute di particolare importanza per lo sviluppo della Regione: agroalimentare,  edilizia sostenibile, turismo e cultura, logistica, ICT e  terziario innovativo, smart manufacturing, ambiente e rischi naturali, scienze della vita.

Le domande possono essere inoltrate fino al 12 maggio 2017, tramite procedura telematica, nell’apposita piattaforma attiva sul portale http://calabriaeuropa.regione.calabria.it/website/bandi/  La procedura di selezione è a graduatoria. Una Commissione di Valutazione appositamente nominata dall’amministrazione regionale si occuperà della valutazione delle domande.

 

Fonte: Decreto 5 aprile 2017, n. 3813, Regione Calabria

Copyright © 2014.
I contenuti sono di proprieta' di Informazione Qualificata s.r.l. - PI: 12691811009
Vietato riprodurli senza autorizzazione
Utilizzando il sito Web di Finanziamenti News, l’utente accetta le politiche relative ai cookie.
Continua