L'articolo è stato letto 255 volte

facebook
0
twitter
0
linkedin share button

Pass laureati: voucher per la formazione post-universitaria

Slittano i termini per accedere al bando rivolto ai giovani potranno accedere ai voucher formativi a rimborso totale o parziale delle spese di iscrizione, per la frequenza di master post-lauream, di importo diverso a seconda della sede di svolgimento della parte di formazione in aula del percorso formativo che si intende frequentare: l'importo massimo erogabile è a rimborso del solo costo di iscrizione (costo reale) è di € 10.000,00

La Regione Puglia ha stabilito di prorogare di un mese i termini per accedere all'avviso 3/FSE/2017 "Pass laureati: voucher per la formazione post-universitaria" a valere sul POR PUGLIA FESR-FSE 2014-2020 che prevede una dotazione finanziaria di € 10.000.000,00.

Il bando, in coerenza con la Strategia “Europa 2020”, con gli obiettivi della SMART SPECIALIZATION STRATEGY della Regione Puglia e con le KETs (tecnologie chiavi Abilitanti), mira a favorire e sostenere il diritto all’Alta Formazione, facilitando le scelte individuali di soggetti meritevoli attraverso l’erogazione di voucher finalizzati alla frequenza di Master Universitari in Italia e all’estero

Possono richiedere i voucher giovani nati dopo il 31/12/1981, iscritti nelle liste anagrafiche di uno dei Comuni della Puglia da almeno 2 anni, in possesso di diploma di laurea e con un reddito familiare non superiore a 30mila euro. I giovani, inoltre, non devono aver già ricevuto, a qualunque titolo, borse di studio post lauream erogate dalla Regione Puglia a valere su fondi europei nei periodi 2000-2006 e 2007-2013.

I master dovranno riguardare i settori chiave individuati dalla Smart Specialization Strategy della Regione Puglia. In particolare:

  • Aerospazio
  • Sistema Meccanico - meccatronico
  • Sistema della logistica
  • Sistema della Nautica da Diporto
  • Sistema moda-persona
  • Sistema casa (Legno e Arredo)
  • Settore materiali lapidei
  • Agrifood
  • Settore green Economy
  • Settore ICT
  • Industria creativa

Il voucher ha un importo massimo di 7.500 euro per i master in Italia e di 10mila euro per i master all'estero, e copre le spese di iscrizione per una quota che oscilla tra l'80% e il 100% in base all'ISEE (Indicatore della Situazione Economica Equivalente) 2017 del giovane.

La richiesta dei voucher potrà essere inoltrata a partire dalle ore 14.00 del 05/09/2017 alle ore 14.00 del 30/11/2017 (data prorogata precedentemente fissata la 30/10/2017), fatta salva la possibilità di una riapertura dei termini qualora il numero di proposte progettuali pervenute comportasse un impegno di risorse inferiore rispetto a quelle messe a disposizione, generando economie.

 

Fonte: Determinazione 9 ottobre 2017, n. 1186, B.U.R. 12 ottobre 2017, n. 117, Determinazione 4 agosto 2017, n. 1029, B.U.R. 10 agosto 2017, n. 95, Regione Puglia

Copyright © 2014.
I contenuti sono di proprieta' di Informazione Qualificata s.r.l. - PI: 12691811009
Vietato riprodurli senza autorizzazione
Utilizzando il sito Web di Finanziamenti News, l’utente accetta le politiche relative ai cookie.
Continua