L'articolo è stato letto 567 volte

facebook
0
twitter
0
linkedin share button

Voucher per la formazione universitaria e alta formazione: integrazioni

Apportate integrazioni al bando per l'erogazione di voucher finalizzati al sostegno economico di corsi di studio universitari, specializzazioni, master ed altri interventi di elevata valenza professionalizzante svolti sia in Italia che all’estero.

La Regione Abruzzo ha apportato integrazioni e correzione sul bando nell’ambito del Programma Operativo Fondo Sociale Europeo 2014-2020, Obiettivo "Investimenti in favore della crescita e dell'occupazione" della Regione Abruzzo, Asse 3 – obiettivo 10.5. - Tipologia di azione 10.5.2 “Borse di studio e azioni di sostegno a favore di studenti capaci e meritevoli privi di mezzi e di promozione del merito tra gli studenti, inclusi gli studenti con disabilità”.

I Voucher Formativi finanziabili sono riconducibili alle seguenti tre tipologie di Azioni:

  1. percorsi formativi universitari svolti in Italia a cui sono destinati € 600.000,00
  2. percorsi formativi post laurea svolti in Italia a cui sono destinati € 800.000,00
  3. percorsi formativi post laurea svolti all’estero a cui sono destinati € 100.000,00

Sono, comunque, inammissibili i corsi di formazione specialistica dell’area medica di cui al D.Lgs. n. 368/1999 e s.m.i..

Possono presentare istanza per la concessione del Voucher per il rimborso delle spese, i soggetti che:

  • frequentano uno solo dei percorsi individuati nell’avviso, 
  • sono residenti nella Regione Abruzzo da almeno tre anni alla data di pubblicazione del presente Avviso nel B.U.R.A.T. 
  • siano in possesso, alla data di presentazione della domanda, di un ISEE per l’accesso alle prestazioni universitarie in corso di validità non superiore a € 25.000,00 (euro venticinquemila/00), calcolato sulla base della DSU (dichiarazione sostitutiva unica) compilata secondo le disposizioni dettate dal D.P.C.M. 5.12.2013, n. 159.

La partecipazione all’avviso è possibile esclusivamente attraverso la piattaforma elettronica dedicata:  http://app.regione.abruzzo.it/avvisipubblici/, seguendo tutte le  indicazioni riportate all’art.6 dell’Avviso.

La domanda per l’assegnazione del Voucher per il rimborso delle spese deve essere inviata a partire dal 15 gennaio 2018 e comunque non oltre il termine perentorio del 16 marzo 2018.

 

Fonte:  Determinazione 9 febbraio 2018, n. 14/DPG10, Avviso, Regione Abruzzo

Copyright © 2018.
I contenuti sono di proprieta' di Informazione Qualificata s.r.l. - PI: 12691811009
Vietato riprodurli senza autorizzazione
Utilizzando il sito Web di Finanziamenti News, l’utente accetta le politiche relative ai cookie.
Continua