L'articolo è stato letto 7228 volte
Nazionale • Italia

facebook
0
twitter
0
linkedin share button

Incentivi Smart&Start: rifinanziati e ampliati

Con la pubblicazione del Decreto Rilancio lo strumento "Smart&Start" viene confermato il rifinanziamento con 100 milioni di euro per il 2020 con l’obiettivo di sostenere le startup innovative in tutta Italia e anche l’estensione del contributo a fondo perduto – pari al 30% del mutuo – per le startup innovative del Cratere sismico Centro Italia: le agevolazioni già previste per le startup innovative del cratere sismico aquilano ora sono applicabili anche alle startup innovative nei comuni delle regioni Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria colpiti dai terremoti del 2016 e 2017.  

Smart&Start è uno strumento agevolativo istituito con DM del 24 settembre 2014 e successive modificazioni e integrazioni, rivolto alle “start-up innovative” iscritte nella sezione speciale del registro delle imprese della Camera di Commercio e alle persone fisiche che abbiano intenzione di costituire una startup innovativa, finalizzato a promuovere, su tutto il territorio nazionale, le condizioni per la diffusione di nuova imprenditorialità e sostenere le politiche di trasferimento tecnologico e di valorizzazione economica dei risultati del sistema della ricerca pubblica e privata. Le startup con sede in Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia possono godere di un contributo a fondo perduto pari al 30% del mutuo e restituire così solo il 70% del finanziamento ricevuto. Il "Decreto Rilancio" del 20 maggio 2020 estende il contributo a fondo perduto (il 30% del finanziamento concesso) anche alle startup innovative localizzate nel Cratere sismico del Centro Italia. Per l'operatività di questa norma si attende l’emanazione di un decreto ministeriale attuativo. Con la pubblicazione del Decreto Rilancio lo strumento "Smart&Start"

Accedi


Copyright © 2019.
I contenuti sono di proprieta' di Informazione Qualificata s.r.l. - PI: 12691811009
Vietato riprodurli senza autorizzazione
Utilizzando il sito Web di Finanziamenti News, l’utente accetta le politiche relative ai cookie.
Continua