L'articolo è stato letto 1129 volte

facebook
0
twitter
0
linkedin share button

PSR 2014-2020: 7 milioni di euro per l'agricoltura biologica

Premio volto a compensare gli agricoltori per i minori redditi e/o i maggiori costi derivanti dall’esecuzione degli impegni connessi alla conversione al metodo di produzione biologico o al suo mantenimento.

La Regione Lombardia ha pubblicato il bando attuativo delle linee d'intervento della misura 11 Agricoltura biologica del PSR 2014-2020, per l’annualità 2015. La Misura  rientra tra quelle considerate misure a superficie o a capo che prevede la concessione di un premio che viene concesso, agli agricoltori che conducono aziende agricole che si impegnano ad adottare o a mantenere i metodi e le pratiche di produzione biologica ai sensi del Reg. (UE) n. 834/2007. Il sostegno al mantenimento e allo sviluppo dell’agricoltura biologica e alla conversione dall’agricoltura convenzionale è finalizzato ad incrementare la superficie agricola regionale condotta con tecniche colturali sostenibili, con l’obiettivo di conservare ed aumentare la qualità e la fertilità dei suoli agricoli e dell’acqua e rispondere alle nuove esigenze espresse dai consumatori, sempre più orientati ed attenti ad acquistare prodotti ottenuti attraverso sistemi di produzione più sostenibili, ritenuti di maggiore qualità e salubrità. Gli aiuti sono erogati annualmente, per la durata di 6 anni a decorrere dalla presentazione della domanda iniziale di aiuto. Per gli anni di impegno successivi al primo il

Accedi


Copyright © 2019.
I contenuti sono di proprieta' di Informazione Qualificata s.r.l. - PI: 12691811009
Vietato riprodurli senza autorizzazione
Utilizzando il sito Web di Finanziamenti News, l’utente accetta le politiche relative ai cookie.
Continua