L'articolo è stato letto 733 volte

facebook
0
twitter
0
linkedin share button

Garanzia Giovani: avviso tirocini

Pubblicato un nuovo Avviso di Garanzia Giovani finalizzato ad attivare 6.200 tirocini formativi. I giovani abruzzesi under30, iscritti a Garanzia Giovani avranno la possibilità di maturare un’esperienza formativa on the job di tirocinio extracurriculare della durata di 6 mesi. 

La regione Abruzzo ha riattivato la misura 5-A del PAR Abruzzo "Nuova Garanzia Giovani", attraverso la quale si finanzieranno tirocini extracurriculari in ambito regionale, per sostenere l’inserimento al lavoro dei più giovani.

Per l’attuazione degli interventisono disponibili risorse pari a 13.106.515,00 EUR (tredicimilionicentoseimilacinquecentoquindici/00) a valere sul PAR Abruzzo Nuova Garanzia Giovani Fase II. 2. Le risorse disponibili sono destinate a finanziare circa 6.200 tirocini.

Sono destinatari dell'avviso tutti i soggetti a vario titolo coinvolti nell'attuazione dei tirocini extracurriculari, nel dettaglio:

  1. a) I giovani neet iscritti al programma Garanzia Giovani che abbiano compiuto 18 anni. Ai fini dell’accesso alla Misura, i giovani neet, dopo essersi registrati al Programma, devono aver sottoscritto il Patto di Attivazione presso un CPI e aver opzionato la Misura 5-A “Tirocinio extracurriculare in ambito regionale”. Tutti i dettagli sono riportati nell'art.1, comma a, dell'avviso;
  2. b) Tutti i Centri per l'Impiego della Regione Abruzzo, gli Organismi di Formazionee le Agenzie per il Lavoro,autorizzati all'erogazione della Misura 5-A, inseriti nel Catalogo degli Operatori della Nuova Garanzia Giovani. Tutti i dettagli sono riportati nell'art.1, comma b, dell'avviso;
  3. c) I datori di lavoro privati che agiscono in qualità di Soggetti Ospitanti. La sede presso la quale si svolge il tirocinio deve essere localizzata nella regione Abruzzo con le eccezioni previste dalla normativa regionale. Non possono essere Soggetti Ospitanti datori di lavoro pubblici o a partecipazione pubblica. Tutti i dettagli sono riportati nell'art.1, comma c, dell'avviso.

Ai tirocinanti sarà corrisposta un'indennità mensile ai tirocinanti il cui importo, nel rispetto della normativa regionale, è fissato in 600,00 EUR mensili per un massimo di 6 mensilità.

Ai fini dell’attivazione di un tirocinio, il neet in possesso dei requisiti, può rivolgersi ad uno o più Soggetti Attuatori, inclusi i Centri per l'Impiego, inseriti nel Catalogo degli Operatori della Nuova Garanzia Giovani e autorizzati ad erogare la Misura 5-A del programma in oggetto. Il Soggetto Attuatore, una volta scelto dal neet, al fine di attivare il tirocinio è tenuto a convocare il giovane per un colloquio conoscitivo per verificare la possibilità di effettuare un matching tra le sue caratteristiche e aspirazioni e le opportunità di tirocinio disponibili. E’ tenuto, inoltre, a verificare, sul sistema Borsa Lavoro, la corretta scelta del Soggetto Attuatore da parte del neet. l datore di lavoro privato in possesso di tutti i requisiti previsti dalle Linee Guida regionali per l’attuazione di tirocini extracurriculari nella regione Abruzzo, deve rivolgersi ad uno dei Soggetti Attuatori

 

Fonte: Avviso, Abruzzo Lavoro

Copyright © 2019.
I contenuti sono di proprieta' di Informazione Qualificata s.r.l. - PI: 12691811009
Vietato riprodurli senza autorizzazione
Utilizzando il sito Web di Finanziamenti News, l’utente accetta le politiche relative ai cookie.
Continua