L'articolo è stato letto 1385 volte
Nazionale • Italia

facebook
0
twitter
0
linkedin share button

Sport Bonus: aperta prima finestra 2020

Aperta dal 6 giugno la prima finestra 2020 per la presentazione delle istanze di accesso allo sport bonus, il credito d’imposta per le erogazioni liberali in denaro effettuate per interventi di manutenzione, restauro o realizzazione di nuove strutture sportive pubbliche. 

La legge di bilancio 2020, approvata lo scorso 27 dicembre 2019, ai commi 177, 178 e 179 dell’art. 1, ha esteso anche all’anno 2020 la disciplina del credito di imposta prevista dalla legge di bilancio 2019 (art. 1, commi da 621 a 626). Il DPCM del 30 aprile 2019, approvato di concerto con il Ministero dell’Economia e delle finanze, ha aggiornato la disciplina dello Sport Bonus, i estendendo a persone fisiche ed enti non commerciali il credito di imposta per le erogazioni liberali in denaro effettuate per interventi di manutenzione e restauro di impianti sportivi pubblici e per la realizzazione di nuove strutture sportive pubbliche, finora previsto solo a favore delle imprese. Aprono i termini per la presentazione delle istanze di accesso alla prima finestra dello Sport Bonus. I soggetti che vogliono usufruirne possono farne richiesta, dal 6 giugno al 6 luglio 2020, compilando l’apposito modulo ed inviandolo a mezzo posta elettronica a: ufficiosport@pec.governo.it Il credito d'imposta, ripartito in tre quote annuali di pari importo, è riconosciuto nella misura del 65% delle erogazioni liberali in denaro effettuate: alle persone fisiche e agli enti non commerciali,

Accedi


Copyright © 2019.
I contenuti sono di proprieta' di Informazione Qualificata s.r.l. - PI: 12691811009
Vietato riprodurli senza autorizzazione
Utilizzando il sito Web di Finanziamenti News, l’utente accetta le politiche relative ai cookie.
Continua