L'articolo è stato letto 194 volte
Comunitario • Italia, Europa

facebook
0
twitter
0
linkedin share button

AAL lancia il bando 2019

Il Programma AAL ha lanciato il bando "Sustainable Smart Solutions for ageing well" con l'obiettivo di sostenere progetti di collaborazione innovativi, transnazionali e multidisciplinari. Il bando, organizzato su un’unica fase, si chiude il 24 maggio alle ore 17.00. Entro questa data devono essere sottomessi al MIUR anche i documenti nazionali, pena la non eleggibilità della proposta.

Il programma AAL ha pubblicato il 4 febbraio 2019 il bando "Sustainable Smart Solutions for ageing well" con l'obiettivo di sostenere progetti di collaborazione innovativi, transnazionali e multidisciplinari miranti a sviluppare soluzione basate su tecnologie UCT focalizzate su una qualsiasi delle aree applicative previste al programma AAL. Si partecipa in partenariato, è richiesta la presenza di almeno 3 soggetti provenienti da diversi paesi, di cui almeno un business partner, una PMI e un utilizzatore finale. Possono essere finanziati due tipologie di iniziative: “progetti collaborativi” con durata compresa fra i 18 e 36 mesi e un contributo massimo di 2, 5 milioni di euro; i “piccoli progetti collaborativi” con una durata più breve da 6 a 9 mesi e un cofinanziamento europeo fino a 300 mila euro. Ogni paese europeo, aderente al Programma, finanzierà i propri partecipanti, se partner di progetti vincenti, secondo le regole nazionali. La Regione Friuli Venezia Giulia offrirà inoltre un cofinanziamento dedicato. Maggiori informazioni possono essere trovate sul sito di AAL:  http://www.aal-europe.eu/stay-up-to-date/calls/call-challenge-2019/ Il MIUR ha dedicato a questo bando un budget di euro 1.000.000 nella forma

Accedi


Copyright © 2019.
I contenuti sono di proprieta' di Informazione Qualificata s.r.l. - PI: 12691811009
Vietato riprodurli senza autorizzazione
Utilizzando il sito Web di Finanziamenti News, l’utente accetta le politiche relative ai cookie.
Continua