L'articolo è stato letto 280 volte
Perugia • Umbria

facebook
0
twitter
0
linkedin share button

Borse di studio a emigrati umbri residenti all'estero

Saranno attribuite 3 borse di studio a discendenti di emigrati umbri residenti all'estero che hanno conseguito un diploma di scuola secondaria superiore nel proprio paese e che intendono intraprendere un percorso di studi universitario presso i seguenti Atenei e Istituti universitari con sede in Umbria.

L’Agenzia per il Diritto allo Studio Universitario dell’Umbria (ADiSU) d’intesa con la Regione Umbria e in collaborazione con gli Atenei, gli Istituti universitari umbri e le Associazioni degli Umbri all’Estero istituisce, per l'anno accademico 2019/2020, un bando di concorso per l’attribuzione di tre borse di studio universitarie rivolte a giovani discendenti di umbri emigrati all’estero allo scopo di mantenere e sviluppare i legami culturali, sociali ed economici con tale comunità.

Le tre borse di studio sono riservate ai discendenti di emigrati umbri residenti all’estero che hanno conseguito un diploma di scuola secondaria superiore nel proprio paese e che intendono intraprendere un percorso di studi universitario presso i seguenti Atenei e Istituti universitari con sede in Umbria:

  • a) Università degli Studi di Perugia;
  • b) Università per Stranieri di Perugia;
  • c) Conservatorio di Musica “Francesco Morlacchi” di Perugia;
  • d) Accademia delle Belle Arti “Pietro Vannucci” di Perugia;
  • e) Scuola Superiore per Mediatori Linguistici di Perugia.

Le borse di studio sono valide solo per il primo anno di iscrizione ad un corso di studio universitario (corso di laurea e corso di laurea magistrale a ciclo unico) e danno diritto:

  • a) all’erogazione del servizio abitativo, a titolo gratuito, presso una delle residenze universitarie gestite da ADiSU, dal 1 ottobre 2019 al 30 settembre 2020;
  • b) all’erogazione del servizio di ristorazione, a titolo gratuito, presso le mense universitarie gestite da ADiSU, dal 1 ottobre 2019 al 30 settembre 2020;
  • c) all’esonero dal pagamento del contributo onnicomprensivo annuale e di quello delle tasse di iscrizione previsti dai rispettivi regolamenti in materia di contribuzione studentesca degli Atenei e Istituti universitari con sede in Umbria;
  • d) alla concessione di una quota in contanti pari ad euro 2.000,00.

Le borse di studio non prevedono l’esonero dal pagamento della tassa regionale per il diritto allo studio universitario, di quella per sostenere gli esami di ammissione presso gli Istituti universitari, dell’imposta di bollo e le tasse di immatricolazione e di frequenza. Il pagamento di tali importo è obbligatorio per tutti gli studenti che si iscrivono a ciascun anno accademico presso gli Atenei e Istituti universitari con sede in Umbria, la corresponsione, pertanto, sarà a carico dello studente e dovrà essere effettuata prima di sostenere gli esami di ammissione e al momento dell’immatricolazione.

Per essere ammessi al concorso gli studenti devono possedere i seguenti requisiti di ammissione:

  • a) essere di origine umbra per discendenza;
  • b) essere in possesso della cittadinanza italiana;
  • c) essere residenti all’estero;
  • d) non essere beneficiari, per l'anno accademico di riferimento, di altre borse di studio;
  • e) non aver compiuto 26 anni di età alla data di scadenza della domanda con la quale si richiede la borsa di studio;
  • f) aver conseguito il diploma di scuola secondaria superiore nel proprio paese che permetta di ottenere l’ammissione al corso di studio prescelto presso gli Atenei e Istituti universitari con sede in Umbria.

Le domande devono essere compilate ed inviate, pena l’esclusione, entro le ore 24:00 (ora italiana) del giorno 30 agosto 2019.

 

Fonte: Avviso Agenzia per il Diritto allo Studio Universitario dell’Umbria (ADiSU), B.U.R. 9 aprile 2019, n. 16, Regione Umbria

Copyright © 2019.
I contenuti sono di proprieta' di Informazione Qualificata s.r.l. - PI: 12691811009
Vietato riprodurli senza autorizzazione
Utilizzando il sito Web di Finanziamenti News, l’utente accetta le politiche relative ai cookie.
Continua