L'articolo è stato letto 992 volte
Nazionale • Italia

facebook
0
twitter
0
linkedin share button

Fondi comunitari: ne parliamo con Emanuele Degennaro

Professor Emanuele Degennaro, Magnifico Rettore dell’Università LUM Jean Monnet intervistato dal nostro Direttore Massimo Maria Amorosini sul tema delle competenze necessarie per intercettare e utilizzare le opportunità messe in campo dai fondi comunitari.

Qual è il ruolo dell’università per far si che ci sia una classe dirigente, una classe di manager e professionisti, capace di intercettare tutte le opportunità offerte dalla finanza agevolata e dagli incentivi per le imprese? Di questo abbiamo parlato nella nostra video intervista con il Magnifico Rettore dell’Università LUM Jean Monnet, il Professor Emanuele Degennaro. 

Le imprese hanno sempre più bisogno di avere al proprio interno competenze in grado di intercettare opportunità e strumenti messi in campo dai fondi comunitari.

La LUM tra i suoi punti di forza ha sicuramente anche quello di avere un dialogo diretto, forte e costruttivo con il tessuto imprenditoriale, aspetto questo che le permette di essere un osservatorio privilegiato capace di intercettare il necessario fabbisogno di competenze delle PMI. Da qui la volontà del Rettore Degennaro di strutturarsi anche per poter dare risposte concrete e assistenza alle Imprese anche nel settore della finanza agevolata.

Una Università quindi al fianco delle imprese per formare le competenze necessarie per il personale che dovrà occuparsi di questi delicati temi. Problema importante è sicuramente quello della rendicontazione, bisogna essere veramente preparati per poter non solo progettare e spendere bene i finanziamenti ottenuti, ma soprattutto bisogna essere in grado di saperli rendicontare per evitare che tali risorse debbano essere restituite. 

La LUM ha in avvio anche un master sulla europrogettazione proprio per formare professionisti in grado di aiutare le imprese ad intercettare ed utilizzare le risorse comunitarie.

Il Rettore Degennaro pone quindi la sua Università quale punto di riferimento anche per le Imprese interessate a rinnovare, innovare ed elevare le competenze del proprio management e del personale tutto. Nuova sfida per questo dinamico Ateneo sarà anche la formazione continua e il life long learnig

 

Massimo Maria Amorosini

 

Guarda la Video Intervista

Copyright © 2019.
I contenuti sono di proprieta' di Informazione Qualificata s.r.l. - PI: 12691811009
Vietato riprodurli senza autorizzazione
Utilizzando il sito Web di Finanziamenti News, l’utente accetta le politiche relative ai cookie.
Continua