L'articolo è stato letto 434 volte

facebook
0
twitter
0
linkedin share button

Riqualificazione del servizio di trasporto pubblico di taxi

Contributi ai titolari di licenza di taxi per l'acquisto dell'autoveicolo e l'acquisto e l'installazione di dispositivi atti a consentire l'accesso al veicolo di servizio ai soggetti portatori di handicap.

La Regione Liguria ha pubblicato il bando per la concessione di contributi per la riqualificazione del servizio di trasporto pubblico di taxi ai sensi della L.R. n. 25/2007 e s.m. e i., che prevede, per l'annualità 2019, uno stanziamento pari a € 80.000,00. Le risorse saranno state ripartite per ambito provinciale tenendo conto sia del numero delle licenze taxi rilasciate dai comuni sia del numero della popolazione residente in Liguria al 31 dicembre 2018. Di seguito sono riportate le indicazioni relative ai soggetti beneficiari, alle caratteristiche degli investimenti e alle modalità di finanziamento: Soggetti beneficiari e interventi ammissibili I contributi sono concessi ai titolari di licenza di taxi in relazione agli interventi ritenuti ammissibili: a) acquisto o disponibilità in leasing con patto formale di riscatto dell’autoveicolo destinato al servizio, in sostituzione del precedente; b) sostituzione dell’autovettura destinata al servizio con autovettura a combustibile non tradizionale; c) acquisto ed installazione di dispositivi atti a consentire l’accesso al veicolo di servizio ai soggetti portatori di handicap; Spese ammissibili Sono ritenute ammissibili le spese sostenute nel

Accedi


Copyright © 2019.
I contenuti sono di proprieta' di Informazione Qualificata s.r.l. - PI: 12691811009
Vietato riprodurli senza autorizzazione
Utilizzando il sito Web di Finanziamenti News, l’utente accetta le politiche relative ai cookie.
Continua