L'articolo è stato letto 88 volte

facebook
0
twitter
0
linkedin share button

Digitalizzazione delle micro imprese ubicate nei Comuni delle aree interne e non costieri

Pubblicato il bando che mira a igliorare il livello di digitalizzazione delle micro imprese localizzate nei Comuni delle aree interne e non costieri, al fine di conseguire un potenziamento della base produttiva, il suo sviluppo tecnologico, la sua competitività e l’occupazione in generale.

La Regione Liguria ha pubblicato il bando "Digitalizzazione delle micro imprese ubicate nei Comuni delle aree interne e non costieri" nell'ambito dell'azione 3.1.1 “Aiuti per investimenti in macchinari, impianti e beni intangibili e accompagnamento dei processi di riorganizzazione e ristrutturazione aziendale” Asse 3 - Competitività delle imprese, del POR FESR 2014-2020.  Le risorse assegnate al bando sono pari a 3 milioni di euro. L’obiettivo del bando è quello di migliorare il livello di digitalizzazione delle micro imprese localizzate nei Comuni delle aree interne e non costieri, come individuati dall’articolo 24 bis della L.R. 3/2008, che consenta di migliorare l'efficienza dell’impresa e l'organizzazione del lavoro, di sviluppare soluzioni di e-commerce e di fruire della connettività a banda ultralarga. I destinatari sono le micro imprese in forma singola o associata: localizzate nei Comuni delle aree interne e non costieri (l’elenco è disponibile all’Allegato 1 del bando) che esercitano un’attività economica tra quelle indicate nell’Allegato 2 al bando, individuate in coerenza con la S3 regionale. Sono ammissibili le spese riferite

Accedi


Copyright © 2019.
I contenuti sono di proprieta' di Informazione Qualificata s.r.l. - PI: 12691811009
Vietato riprodurli senza autorizzazione
Utilizzando il sito Web di Finanziamenti News, l’utente accetta le politiche relative ai cookie.
Continua