facebook
0
twitter
0
linkedin share button

Coronavirus: ReputationUp dona 1 milione di euro alle aziende

Ammontano a 1milione di euro le risorse stanziate da ReputationUP, multinazionale della reputazione online, e messe a disposizione delle imprese, danneggiate dall'emergenza del Coranavirus, per aiutarle ad uscire in fretta dalla crisi. Lo annuncia, il founder-CEO di ReputationUP, Andrea Baggio. Le imprese potranno ricevere un voucher per usufruire gratuitamente di servizi di consulenza che mirano a: non perdere il cliente, ad evitare di perdere le commesse passate e future, e a ricreare le condizioni per una pronta ripresa.

In uno dei momenti più bui per la nostra economia e per le PMI italiane, ogni tanto qualche buona notizia arriva. Ed arriva proprio da una delle regioni più colpite dal coronavirus e dalla crisi economica prodotta dal virus stesso, il Veneto. Qui, e più in particolare a Castelfranco Veneto, ha sede ReputationUP, multinazionale della reputazione online, che ha deciso di aiutare le aziende in crisi della Zona Rossa, quindi di tutta Italia, dimostrandosi particolarmente sensibile al nostro tessuto produttivo.

Questo aiuto ha anche un preciso valore economico, viene donato 1 milione di euro alle aziende in consulenza reputazionale, per aiutarle ad uscire in fretta dalla crisi.

Da noi intervistato il giovane founder-CEO di ReputationUP, Andrea Baggio, con voce emozionata ma decisa ci dice che questo per la sua Impresa è il momento di restituire al territorio quello che il territorio gli ha dato negli anni.

Incalzato su come vivono all’interno di Reputation Up il particolare momento di emergenza sanitaria, Baggio risponde che <<in azienda per fortuna stiamo tutti bene ma quello che vediamo attorno a noi è motivo di forte preoccupazione. Vogliamo quindi sostenere le aziende italiane offrendo loro un piano di crescita attuabile in tempo zero e che garantisce risultati certificati, come dimostrano tutte le attività di reputazione online effettuate per i nostri clienti>>.

I servizi in questione mirano a risolvere tre problemi di fondo che tutte le aziende della nostra penisola stanno vivendo in questo periodo:

  • 1) come mantenere il contatto con il cliente in un periodo in cui i contatti sono quasi vietati;
  • 2) come infondere fiducia nei mercati italiani ed esteri ed evitare di perdere le commesse passate e future;
  • 3) come gestire la reputazione online in un momento in cui gli scenari cambiano di giorno in giorno.

"Le aziende che si trovano a fronteggiare una severa contrazione del mercato, a causa del panico da Coronavirus", continua Andrea Baggio, "possono scrivere una e-mail a sos@reputationup.com o chiamare il numero 0422 1626683. Troveranno i nostri esperti di Crisis Management e Reputazione Online pronti a fornire una consulenza gratuita ed immediata per far ripartire la crescita del fatturato".

Imprese che aiutano le Imprese, che da questa crisi stia per nascere una nuova cultura del fare Impresa?

 

 

Copyright © 2019.
I contenuti sono di proprieta' di Informazione Qualificata s.r.l. - PI: 12691811009
Vietato riprodurli senza autorizzazione
Utilizzando il sito Web di Finanziamenti News, l’utente accetta le politiche relative ai cookie.
Continua