L'articolo è stato letto 944 volte
Nazionale • Italia

facebook
0
twitter
0
linkedin share button

Credito di imposta sugli affitti dei negozi: stabilite le modalità

Istituito il codice tributo, utilizzabile a decorrere dal 25 marzo 2020, in compensazione, tramite modello F24. Il credito d'imposta istituito dal decreto #CuraItalia prevede la concessione un credito d'imposta nella misura del 60% dell'importo dell'affitto del mese di marzo 2020. Il bonus è concesso esclusivamente: alle attività commerciali obbligate per decreto a chiudere a causa delle progressive e stringenti misure di contenimento del contagio da Coronavirus e riguardano canoni di locazione inerenti ad immobili rientranti nella categoria catastale C/1, quindi negozi e botteghe. 

L'Agenzia delle Entrate ha stabilito le modalità di fruizione e istituito il codice tributo per l'utilizzo in compensazione, tramite modello F24, del credito d’imposta introdotto dall'art. 65 del Decreto Cura Italia. Il credito d'imposta, viene concesso, nella misura del 60% dell'importo dell’affitto del mese di marzo 2020, ai soggetti che esercitano un’attività d’impresa nell’ambito della quale conducono in locazione un immobile in categoria catastale C/1 (negozi e botteghe). Il credito d'imposta è utilizzabile esclusivamente in compensazione nell'ambito del modello F24, per il pagamento di altri debiti tributari, contributivi e/o assicurativi.  Al fine di consentire l'utilizzo in compensazione del credito d’imposta, tramite modello F24 da presentare esclusivamente attraverso i servizi telematici messi a disposizione dall’Agenzia delle Entrate, è istituito il seguente codice tributo: "6914" denominato "Credito d’imposta canoni di locazione botteghe e negozi - articolo 65 del decreto-legge 17 marzo 2020, n. 18". Il codice tributo 6914 è utilizzabile a decorrere dal 25 marzo 2020. Seguite la pagina della trasmissione

Accedi


Copyright © 2019.
I contenuti sono di proprieta' di Informazione Qualificata s.r.l. - PI: 12691811009
Vietato riprodurli senza autorizzazione
Utilizzando il sito Web di Finanziamenti News, l’utente accetta le politiche relative ai cookie.
Continua