L'articolo è stato letto 93 volte

facebook
0
twitter
0
linkedin share button

Progetti strategici di ricerca e sviluppo

Fissati i termini per accedere al bando che finanzia progetti di ricerca e sviluppo realizzati da Grandi Imprese (GI) in cooperazione con almeno 3 Micro, Piccole e Medie Imprese (MPMI) – con o senza Organismi di Ricerca (OR). Il costo totale ammissibile del progetto non deve essere inferiore a € 1.500.000,00 e superiore a € 3.000.000,00.

La Regione Toscana ha pubblicato il bando a valere sull'azione 1.1.5 sub A1) Progetti strategici di ricerca e sviluppo del POR FESR Toscana 2014-2020. La dotazione finanziaria disponibile è pari complessivamente a 5.100.000,00 euro. Il bando finanzia progetti strategici di Ricerca Industriale e Sviluppo Sperimentale realizzati da Grandi Imprese (GI) in cooperazione con Micro, Piccole e Medie Imprese (MPMI), con o senza Organismi di Ricerca (OR).  Di seguito sono riportate le indicazioni relative ai soggetti beneficiari, alle caratteristiche delle proposte progettuali e alle modalità di finanziamento: Soggetti beneficiari Possono presentare domanda: Grandi Imprese (GI) in cooperazione con almeno n. 3 Micro, Piccole e Medie Imprese (MPMI) – con o senza Organismi di Ricerca (OR) associati nelle forme di: ATS; RTI; Reti di imprese senza personalità giuridica (Rete-Contratto); Consorzi senza personalità giuridica. L’accesso al bando è esteso anche ai liberi professionisti , in quanto equiparati alle piccole e medie imprese come esercenti attività economica, a prescindere dalla forma giuridica rivestita. Pertanto tutte le volte che viene utilizzato

Accedi


Copyright © 2019.
I contenuti sono di proprieta' di Informazione Qualificata s.r.l. - PI: 12691811009
Vietato riprodurli senza autorizzazione
Utilizzando il sito Web di Finanziamenti News, l’utente accetta le politiche relative ai cookie.
Continua