L'articolo è stato letto 212 volte
Vibo Valentia • Calabria

facebook
0
twitter
0
linkedin share button

Contributi a copertura parziale di alcuni costi di esercizio

La Camera di Commercio di Vibo Valentia ha emanato un bando che prevede la concessione di contributi a fondo perduto a copertura parziale di alcuni costi di esercizio (canoni locazione, fornitori, utenze) rimasti in carico alle imprese nel periodo di sospensione delle attività economiche normalmente svolte.

La Camera di Commercio di Vibo Valentia al fine di favorire le imprese della provincia di Vibo Valentia nel momento di particolare difficoltà economico-finanziaria conseguente all’Emergenza sanitaria COVID-19 ha previsto una prima misura di intervento per la concessione di contributi a fondo perduto a copertura parziale di alcuni costi di esercizio rimasti in carico alle imprese nel periodo di sospensione delle attività economiche normalmente svolte.

La somma complessiva stanziata è di euro 350.000 (trecentocinquantamila/00) ripartita per settore di attività economica prevalente.

La misura di intervento è rivolta, nello specifico, alle microimprese che, a seguito delle misure adottate dal Governo per contenere il contagio da Covid-19, hanno subito i maggiori danni economici avendo dovuto sospendere totalmente l’attività di impresa con riferimento particolare a quanto espressamente indicato nel D.P.C.M. del 10 aprile 2020.

Possono partecipare le microimprese che hanno, al 23/02/2020, sede legale nella provincia di Vibo Valentia, iscritte al Registro Imprese (REA incluso), attive ed in regola con il pagamento del diritto annuale.

Le imprese, inoltre, devono avere tutti i codici Ateco (principale e secondari) a sei cifre di sede e di tutte le unità locali rientranti nei codici ATECO di attività che sono stati sospesi in base al D.P.C.M. del 10 aprile 2020.

Sono ammissibili al contributo sul Fondo Emergenza COVID-19 Costi esercizio le seguenti spese da considerare Iva esclusa:

  • a) canoni di locazione commerciale, per il mese di marzo e/o per il mese di aprile 2020 relativi a contratti di locazione commerciale regolarmente registrati all’Agenzia delle Entrate prima del 23 febbraio 2020 pagati o ancora da pagare;
  • b) fatture relative ad acquisti di beni/servizi effettuati per l’esercizio 2020 emesse nei mesi di gennaio e/o febbraio, e/o marzo e/o aprile 2020, pagate per intero o ancora da pagare;
  • c) Fatture per utenze di energia elettrica, gas e spese telefoniche ed Internet da rete fissa o mobile per utenza business (bollette) emesse nei mesi di gennaio e/o febbraio e/o marzo e/o aprile 2020, pagate per intero.

Il contributo verrà concesso fino ad un massimo di euro 500 (cinquecento) come risultato delle seguenti percentuali applicate sulle spese ritenute ammissibili:

  • a) 30% Canoni di locazione
  • b) 50% Fatture acquisti e utenze

La domanda di contributo deve essere presentata dalle ore 12,00 di martedì 12 Maggio 2020 alle ore 20,00 di lunedì 25 Maggio 2020, esclusivamente secondo le modalità indicate nel Bando (a mezzo PEC e firmata digitalmente).

 

Fonte: Camera di Commercio di Vibo Valentia

Copyright © 2019.
I contenuti sono di proprieta' di Informazione Qualificata s.r.l. - PI: 12691811009
Vietato riprodurli senza autorizzazione
Utilizzando il sito Web di Finanziamenti News, l’utente accetta le politiche relative ai cookie.
Continua