L'articolo è stato letto 99 volte
Nazionale • Italia

facebook
0
twitter
0
linkedin share button

Distretto delle pelli-calzature Fermano-Maceratese

A partire dal 15 ottobre 2020 e fino al 13 gennaio 2021 le imprese del “Distretto delle pelli-calzature Fermano-Maceratese” potranno presentare le domande per richiedere le agevolazioni previste per l’ area di crisi industriale complessa, che comprende i 42 comuni appartenenti ai Sistemi Locali del Lavoro di Fermo, Montegiorgio, Montegranaro, Porto Sant’Elpidio e Civitanova Marche, nonché i comuni di Tolentino e Corridonia.

Il MiSE ha emanato Circolare direttoriale 3085 del 31 agosto 2020 con la quale stabiliesce che, a partire dal 15 ottobre 2020 e fino al 13 gennaio 2021, le imprese del “Distretto delle pelli-calzature Fermano-Maceratese” possono presentare le domande per richiedere le agevolazioni previste per l’area di crisi industriale complessa, che comprende i 42 comuni appartenenti ai Sistemi Locali del Lavoro di Fermo, Montegiorgio, Montegranaro, Porto Sant’Elpidio e Civitanova Marche, nonché i comuni di Tolentino e Corridonia. La misura promuove la realizzazione di una o più iniziative imprenditoriali nel territorio dei Comuni sopra indicati finalizzate al rafforzamento del tessuto produttivo locale e all’attrazione di nuovi investimenti. Le risorse finanziarie messe a disposizione in questa fase sono pari a 15 milioni di euro. L'intervento è gestito dall'Agenzia nazionale per l'attrazione degli investimenti e lo sviluppo di impresa – Invitalia. Di seguito sono riportate le indicazioni relative ai soggetti beneficiari, alle caratteristiche delle iniziative ammissibili e alle modalità di finanziamento: Soggetti beneficiari e requisiti Sono ammissibili alle agevolazioni le piccole,

Accedi


Copyright © 2019.
I contenuti sono di proprieta' di Informazione Qualificata s.r.l. - PI: 12691811009
Vietato riprodurli senza autorizzazione
Utilizzando il sito Web di Finanziamenti News, l’utente accetta le politiche relative ai cookie.
Continua