L'articolo è stato letto 1367 volte

facebook
0
twitter
0
linkedin share button

Coronavirus: pubblicato il bando Bonus Lazio km0

Pubblicato il bando rivolto ai soggetti della ristorazione che prevede un contributo sotto forma di voucher, pari al 30% della spesa effettuata per l'acquisto di prodotti agroalimentari del territorio laziale. L'importo del contributo varia da un minimo di 500 euro - a fronte di una spesa ammissibile di almeno 1.667 euro - e un massimo di 5.000 euro - per una spesa ammissibile pari ad almeno 16.667 euro.

E' stato pubblicato il bando BONUS LAZIO KM0 che destina 10 milioni di euro al settore Ho.Re.Ca (ovvero della ristorazione) per l’acquisto di prodotti agroalimentari del Lazio.

Attraverso questo bando sarà concesso un contributo a fondo perduto ai soggetti della ristorazione, sotto forma di voucher, pari al 30% della spesa effettuata per l'acquisto di prodotti DO (Denominazione di Origine), IG (Indicazione Geografica) e PAT (Prodotti Agroalimentari Tradizionali) del territorio laziale (l'elenco dei pdotti è riportato nell'allegato B al bando) con l'obiettivo di promuovere misure di aiuto che consentano la ripresa delle attività sul territorio.

L’acquisto deve essere dimostrato mediante la presentazione delle relative fatture datate e quietanzate dopo la pubblicazione del presente bando. I prodotti DO, IG e PAT del Lazio devono essere correttamente indicati in fattura con la loro denominazione.

Possono partecipare al bando, per cui saranno garantite procedure semplificate e tempestive, gli operatori della ristorazione che esercitano attività primaria o secondaria nel Lazio iscritta ai seguenti codici ATECO:

  • ristorazione con somministrazione (cod. 56.10.11);
  • attività di ristorazione connesse alle aziende agricole (cod. 56.10.12);
  • ristorazione su treni e navi (cod. 56.10.50);
  • catering per eventi, banqueting (cod. 56.21.00).

L’importo del contributo, pari al 30% della spesa effettuata, IVA esclusa, per l’acquisto di prodotti DO, IG e PAT del territorio laziale, varia da un minimo di 500 Euro (cinquecento Euro), a fronte di una spesa ammissibile di almeno 1.667,00 (Euro milleseicentosessantasette), ad un massimo di 5.000 Euro (Euro cinquemila) per una spesa ammissibile pari ad almeno 16.667,00 Euro (Euro sedicimilaseicentosessantasettemila)

Le domande devono essere presentate esclusivamente attraverso la procedura telematica accessibile dal portale regionale al link https://www.regione.lazio.it/BONUSLAZIOKM0 a partire dalle ore 9.00 del giorno 20 ottobre 2020.

Le richieste di aiuti (voucher) saranno valutate nell’ordine cronologico di registrazione delle domande attraverso la procedura telematica, in termini di data e ora definita al minuto.

 

Fonte: Determinazione 19 ottobre 2020, n. G12057, B.U.R. 20 ottobre 2020, n. 127, s. n. 4, Regione Lazio

Copyright © 2019.
I contenuti sono di proprieta' di Informazione Qualificata s.r.l. - PI: 12691811009
Vietato riprodurli senza autorizzazione
Utilizzando il sito Web di Finanziamenti News, l’utente accetta le politiche relative ai cookie.
Continua