L'articolo è stato letto 149 volte
Multiregionale • Italia

facebook
0
twitter
0
linkedin share button

Sostegno alle start-up e PMI innovative: attuazione

Pubblicato il decreto attuativo che disciplina le modalità di impiego di ulteriori 200 milioni di euro destinati dal Decreto Rilancio al Fondo di sostegno al Venture Capital. La misura mira a rafforzare le Startup e le PMI innovative presenti sul territorio nazionale, incentivando il co-investimento nel capitale da parte di investitori regolamentati o qualificati. Priorità alle imprese che hanno subito riduzione del fatturato con il Covid, in cambio si chiede il mantenimento dei livelli occupazionali.

Approda in Gazzetta il decreto che stanzia 200 milioni di euro per il sostegno e il rafforzamento delle startup e delle PMI Innovative. Le risorse, previste dal Decreto Rilancio, sono allocate sul Fondo di sostegno al Venture Capital e verranno affidate al Fondo Nazionale Innovazione. Il Decreto dispone che le risorse postate dall'esecutivo con il Decreto Rilancio siano investite "in un Fondo di investimento alternativo mobiliare e riservato a investitori professionali, che sarà istituito e gestito dalla SGR (Cdp Venture Capital, alla quale andrà una commissione di gestione del 2% e di performance del 15%, ndr) in conformità al presente decreto, denominato "Fondo Rilancio", mediante sottoscrizione per cassa delle quote del medesimo". Fondo Nazionale Innovazione, che lo gestisce in modo indipendente, operando a condizioni di mercato e attribuendo prerogative agli investitori, sia economiche che amministrative, allineate alla prassi di settore per operazioni e investitori similari. La SGR trasmette al Ministero lo schema di regolamento di gestione del Fondo. Il Fondo ha una durata massima di 10 anni a decorrere dalla data di chiusura, anche anticipata o parziale, del periodo di sottoscrizione, con scadenza al 31 dicembre successivo

Accedi


Copyright © 2019.
I contenuti sono di proprieta' di Informazione Qualificata s.r.l. - PI: 12691811009
Vietato riprodurli senza autorizzazione
Utilizzando il sito Web di Finanziamenti News, l’utente accetta le politiche relative ai cookie.
Continua